PARTIZAN MATESE 1
SPORTING FUTSAL LIMATOLA 3

MARCATORI:
5’s.t. Ferrara (SFL), 12’s.t. Ferrara (SFL), 16’s.t. Marotta C. (SFL), 26’s.t. Scassera (PART).

PARTIZAN MATESE:
1.Carrizzo, 2.Raviele, 3.Catarcio, 4.Paterno G., 5.Napoletano, 6.De Marco, 7.Scassera, 8.Riccio, 9.Paterno F., 10.Frasca, 11. Scardino, 12.De Marco.

SPORTING FUTSAL LIMATOLA:
1.Rispoli, 2.Sivo, 3.Di Domenico, 4.Cimmino (K), 5.Offreda, 6.Marotta A., 7.Saiano, 8.Marotta C., 70.Di Lorenzo, 10.Ferrara, 11.Iannotta, 12.Tescione.

Un’altra importante vittoria esterna per la capolista Limatola sul difficilissimo campo del Partizan.
Dopo circa due mesi arriva la prima da titolare per Offreda subentrando a Iannotta nel quintetto iniziale di partenza. E proprio Offreda che al 1′ va vicino al gol con un tiro dalla destra dal limite dell’area che sfiora di un soffio il palo. Al 4′ ci prova Ferrara con un violento tiro dalla distanza, ma trova sulla traiettoria un ottimo Carrizzo. Al minuto seguente risponde il Partizan, ma Rispoli gli nega la rete con un provvidenziale intervento. Passano i minuti e al 9′ Ferrara tenta un tiro dalla distanza che finisce nell’incrocio dei pali, ma Carrizzo nega con un strepitoso intervento. All’11’ altra grande azione tra Marotta C. e Ferrara con quest’ultimo che dal limite dell’area sfiora il palo di pochissimo. La prima grande occasione clamorosa é di Marotta C. che con un tiro dalla distanza deviato dal difensore spiazza il portiere, ma la palla viene salvata sulla linea. La risposta del Partizan arriva al 18′ con Raviele con palla che esce di un soffio a lato. Al minuto successivo risponde Offreda con tiro dalla destra sul secondo palo intercettato dall’estremo difensore avversario. Dopo pochi minuti arriva un’altra occasione per la capolista con un diagonale perfetto di Cimmino per Ferrara, ma Carrizzo nega anche stavolta con un intervento sul primo palo. Al 25′ ci prova Ferrara da tiro libero che viene neutralizzato da un ottimo Carrizzo; dopo due minuti ci prova Offreda da tiro libero ed anche in questa occasione Carrizzo si rende protagonista con un altro provvidenziale intervento.
Nella ripresa la capolista Limatola trova subito la rete al 5’s.t. con Ferrara, il quale prova da centro area un tiro violentissimo che termina nell’incrocio dei pali; nulla può in questa occasione Carrizzo. Al minuto successivo ci prova Offreda con un tiro sul secondo palo parato dall’estremo difensore del Partizan. All’8’s.t. arriva un diagonale perfetto di Ferrara per Offreda, il quale sciupa una grande opportunità. Al 12′ s.t. arriva il raddoppio per il Limatola con Ferrara che, da centro area su assist di Cimmino dalla sinistra, piazza la palla nell’angolino.
Non tarda ad arrivare la risposta dei locali con palla fuori di un soffio; dopo pochi minuti si fa avanti nuovamente il Partizan con un tiro dalla distanza di Scardino neutralizzato da Rispoli con un ottimo intervento. Al 16′ s.t. cala il tris il Limatola su azione magistrale con Ferrara che serve sulla destra Offreda, il quale con un assist in diagonale sul secondo palo serve Marotta C. che dinanzi a Carrizzo non fallisce.
Passano i minuti e le squadre iniziano a sentire la stanchezza ed infatti le occasioni da una parte e dall’altra si riducono. Al 23′ accorcia le distanze su azione il Partizan con Scassera.
La partita si conclude con l’ennesimo tiro libero intercettato da Carrizzo su Offreda.
Dunque, una partita sicuramente non facile quella vinta dalla squadra di Mister Parisi in casa di un ottimo Partizan che concede pochissimi spazi in fase difensiva. Questa vittoria non può non avere un risvolto positivo nel prosieguo di questo entusiasmante campionato, in quanto portare a casa tre punti al PalaPartizan sarà sicuramente un’impresa non facile per le altre pretendenti. Un Partizan che gioca con il sesto uomo in campo, ossia, un tifo assordante per tutti i 60′. A tal proposito si coglie l’occasione per ringraziare sia la dirigenza sia i loro tifosi per la garbatezza e la gentilezza con la quale hanno accolto i nostri ragazzi.
Ed ora dopo aver espugnato brillantemente il PalaPartizan la capolista Limatola si presenta a punteggio pieno nello scontro diretto contro il Calvi di domenica prossima alle ore 18.00 sul campo Comunale di Limatola.
Una sfida dalle mille emozioni con il Limatola che cercherà in tutti i modi di riscattarsi della sonora sconfitta ricevuta contro questa campagine in occasione della fase preliminare della Coppa Campana.
Siamo sicuri che in questa settimana la squadra lavorerà con la massima concentrazione e la necessaria determinazione per portare a casa un altro risultato che possa far continuare a sognare nella vittoria finale tutti i sostenitori.

Ufficio Stampa
A.S.D. Sporting Futsal Limatola
Giuseppe Tescione

CONDIVIDI