SPORTING FUTSAL LIMATOLA 8
CAMPANA FUTSAL 2

SPORTING FUTSAL LIMATOLA:
1.Rispoli, 2.Sivo, 3.Di Domenico, 4.Cimmino (K), 5.Offreda, 7.Saiano, 8.Marotta C.,10.Ferrara, 11.Iannotta, 12.Tescione.

MARCATORI:
20′ Ferrara (SFL), 29′ Ferrara (SFL), 3′ s.t. Marotta C. (SFL), 5′ s.t. Offreda (SFL), 9′ s.t. Cimmino (SFL), 11’s.t. Franzese (CAMP),12′ s.t. Ferrara (SFL), 15′ s.t. Offreda (SFL), 16′ s.t Franzese (CAMP), 24’s.t. Ferrara (SFL).

Un inizio di partita non particolarmente entusiasmante con il Campana che chiude benissimo in fase difensiva impedendo alla capolista Limatola di imporre il proprio gioco, ed infatti, la partita si sblocca dopo ben 20′ con Ferrara, il quale con un violentissimo tiro rasoterra insacca la palla sotto le gambe di Sferruzzi. Al minuto seguente tenta il raddoppio Ferrara con tiro da distanza ravvicinata che viene intercettato dal portiere avversario. Al 22′ il Campana ha la possibilità di pareggiare i conti su calcio di rigore fischiato per intervento falloso di Rispoli, secondo la dubbia interpretazione del direttore di gara. Ed é proprio quest’ultimo che si rende protagonista con un ottimo intervento negando il gol del pareggio a De Franco. La risposta del Limatola arriva al 23′ con Offreda, il quale, dopo una lunga percussione lungo la fascia destra, si accentrata e prova un tiro che viene parato da Sferruzzi. Allo scadere arriva il raddoppio per il Limatola con Ferrara su tiro angolato dal limite dell’area.
Nella ripresa parte subito a gambe levate la capolista Limatola, infatti, al 3′ s.t. arriva il tris con Marotta C., il quale insacca la palla in rete senza problemi su assist di Ferrara. Dopo due minuti arriva il poker con Offreda, il quale, dopo aver recuperato una gran palla a centrocampo, si proietta a gran velocità dinanzi a Sferruzzi insaccando la palla in rete con facilità.
Al 9′ s.t. arriva un altro gol per il Limatola con Cimmino che con un tiro rasoterra dal limite area trafigge Sferruzzi. Al 10′ s.t. si accendono gli animi in campo, infatti, De Franco tenta in tutti i modi di provocare il capitano Cimmino, il quale con tanto di esperienza non cede alle provocazioni dell’avversario. Ciononostante, Mister Parisi, visto il netto vantaggio sugli ospiti e data l’importanza della prossima gara, contro la seconda della classe, preferisce non rischiarlo; a tal proposito lo chiama in panchina inserendo al suo posto Marotta C.
La sua mancanza in campo si sente sin da subito, infatti, la squadra entra un po’ in confusione subendo l’offensiva del Campana. La risposta del Campana arriva proprio all’11’s.t. con Franzese che dal limite area trova la rete su azione. Al minuto seguente risponde Ferrara con un gol magico, infatti, prima di andare a rete dribbla ben tre avversari di cui il primo con un tunnel stratosferico. Al 13′ s.t. risponde De Franco che prova ad accorciare le distanze da centro area, ma trova sulla traiettoria un provvidenziale Rispoli che con uno strepitoso intervento gli nega la rete. Al 15′ s.t. arriva un altro gol di Offreda che dinanzi a Sferruzzi non sbaglia piazzando la palla sul secondo palo. Al minuto seguente risponde Franzese trovando la rete su azione da centro area. La partita prosegue con poche azioni da entrambi le parti e l’ultima rete del match arriva al 24′ s.t. con uno strabiliante Ferrara che trova il suo quarto gol allungando in maniera vertiginosa nella classifica capocannonieri. L’ultima vera occasione della gara é di Sivo, il quale, su assist di Ferrara, prova un tiro dalla sinistra con palla che sfiora di un soffio il palo.
Dunque, una grande prova di carattere espressa dalla capolista Limatola che con il suo gioco annulla un buon Campana, il quale é riuscito a contenere la forza del Limatola per i primi venti minuti di gioco. Un successo raggiunto grazie al contributo di tutto il gruppo che é stato trascinato da un Ferrara in forma smagliante e da un Rispoli che ha negato in più occasioni la rete agli avversari con interventi degni di nota.
Con questo successo la capolista Limatola ha dimostrato ancora di più di meritare il primato in classifica, ed ora, l’ultimo grande sforzo sarò quello di sabato prossimo sul campo della Sandro Abate.
Noi andremo lì per disputare la nostra partita e sicuramente non per difendere il vantaggio in classifica, anzi, proveremo a chiudere la corsa per il primato in classifica. D’altronde, siamo consapevoli di affrontare una squadra molto solida che si è rinforzata notevolmente rispetto alla gara di andata e che proverà per tutti i 60′ ad aprire la corsa per la vittoria finale. A tal proposito per enfatizzare l’importanza del match la società si é adoperata per organizzare un bus con i propri sostenitori per far sentire la presenza ad un gruppo di ragazzi che sta onorando con grande decoro la propria maglia.

Ufficio Stampa
A.S.D. Sporting Futsal Limatola
Giuseppe Tescione

CONDIVIDI