Il Presidente Russo, dopo il Ko interno, all’esordio in C2, nel derby sannita con il Boca, ha sentito il dovere di strigliare la squadra mettendola in guardia in vista degli impegni futuri.
Ecco le sue dichiarazioni:
“Sono un po’ amareggiato per il risultato di sabato scorso in quanto sarebbe stato un epilogo completamente diverso se avessimo iniziato questa avventura in C2 con una vittoria. Tuttavia, non sono affatto scoraggiato nè preoccupato per questo difficile inizio di campionato anche perché sono consapevole del fatto che i ragazzi sapranno trovare le giuste motivazioni per reagire con tenacia già dal prossimo impegno di Coppa Compania in programma stasera in quel di Caggiano.

zootecnica volturnia
In questa occasione mi aspetto una grande prova di orgoglio da parte di tutti per allontanare i fantasmi della partita di sabato con la speranza di archiviare il discorso qualificazione già nella gara di andata. Quanto alla sfida di sabato, posso affermare che ho visto dinanzi ai miei occhi una squadra che in fase realizzativa si è mostrata a dir poco inconcludente, infatti, abbiamo creato svariate occasioni da gol nella seconda frazione di gioco, ma non siamo stati bravi a sfruttarle; mentre in fase difensiva non sono mancate delle sbavature che ci hanno penalizzato moltissimo. E per una squadra come la nostra che è stata allestita per disputare un grande campionato tali criticità vanno superate nel più breve tempo possibile per evitare di perdere ulteriori punti in classifica che in futuro potrebbero avere un peso rilevante.
A tal proposito, dopo questo mezzo passo falso, sarà assolutamente vietato sbagliare nelle prossime partite se davvero vogliamo continuare a lottare in questa competizione.
Dunque, il mio auspicio è che i ragazzi ritrovino il prima possibile la dovuta lucidità e serenità per affrontare con la giusta grinta agonistica le sfide che ci attendono e soprattutto per dimostrare che noi siamo in questa competizione per vincere e non certamente per fare la comparsa!
Forza ragazzi e continuate a credere nelle vostre capacità perché così facendo i risultati non potranno non arrivare!”

Ufficio Stampa
A.S.D. Sporting Limatola
Giuseppe Tescione

CONDIVIDI